Genova Film Festival

GIOVANNI ROBBIANO

GIOVANNI ROBBIANO

13501726_10209526278375050_4896166373511938960_nGiovanni Robbiano (Genova, 1958) è un regista e sceneggiatore italiano. Laureato in sceneggiatura alla Columbia University di New York, dirige nel 1997 il lungometraggio Figurine, nel 2000 gira A deadly compromise e nel 2001 firma in co-regia con Lorenzo Vignolo e Matteo Zingirian il film 500!. Il suo ultimo progetto è il film Hermano interpretato da Rade Serbedzija, Paolo Villaggio e Emir Kusturica, che ha vinto il premio Solinas nel 1996 come miglior soggetto cinematografico. Dalla fine degli anni novanta pratica l’attività di insegnamento in varie università italiane e dal 2000 è trainer per il progetto Media dell’unione europea. Nel 2012 ha firmato la sceneggiatura di Tutti i rumori del mare di Federico Brugia. Attivo anche come autore televisivo ha scritto alcuni episodi del Commissario Rex e la fiction TF4 eroe per amore (2015) interpretata da Raul Bova. Attualmente è impegnato su alcuni progetti di scrittura prevalentemente per il mercato europeo. Da settembre 2015 all’autunno 2017 ha diretto Famu international, il dipartimento della prestigiosa scuola di cinema di Praga dedicato agli studenti non di lingua ceca. È attualmente Head of Studies del Katmandu Klinik workshop in Nepal e membro della faculty di FIOFA: Film institute of the Ohrid Film Academy in Macedonia; membro del board di IFA (International Film Academy )di Bologna; Consulente per Eurasia film platform di Astana presso l’Astana Film festival e Thesis evaluation tutor presso l’IADT di Dun Laoghaire (Eire). Insegna inoltre alla scuola nazionale di cinema di Roma (ex centro sperimentale di cinematografia) e presso la Venice International University.

PASSWORD RESET

LOG IN